È MANCATO IL "PAZIENTE DI BERLINO"

News pubblicata il 30/09/2020

È mancato Timothy Ray Brown, la prima persona al mondo curata dall'HIV.
Noto come il "paziente di Berlino", Timothy era guarito dall'HIV nel 2008 dopo aver subito un complesso trapianto di midollo osseo. Timothy è deceduto a causa di una ricaduta del cancro che lo aveva portato al trapianto di midollo anni prima. Ma era HIV negativo.
Timothy e il suo medico, Gero Hütter, hanno aperto la porta agli scienziati per esplorare il concetto che una cura per l'HIV è possibile.
 
 
Timothy, affetto da HIV e affetto da leucemia mieloide acuta, aveva ricevuto un trapianto di midollo osseo a Berlino nel 2007. Il donatore era naturalmente resistente all'infezione da HIV a causa di una mutazione nel gene CCR5, proteina fondamentale richiesta dall'HIV per entrare e infettare le cellule.
Timothy aveva interrotto la terapia antiretrovirale subito dopo il trapianto ed era rimasto senza virus rilevabile. In altre parole, era guarito. La sua esperienza ha suggerito che l'HIV potrebbe un giorno essere curabile.
« Elenco news
Associazione Arcobaleno AIDS ODV Via Onorato Vigliani, 210135 Torino
Telefono
011 345757
Fax
328 5692656
Email
Contattaci via e-mail
Mappa
Mappa