TORINO DIVENTA FAST-TRACK CITY

News pubblicata il 01/10/2020

Il 2 di ottobre alle ore 10:00 presso la sala rossa di Palazzo Civico la Sindaca Appendino sottoscriverà la Dichiarazione di Parigi, con la quale anche Torino diventerà Fast-Track City.
All’evento parteciperanno tutte le realtà che sottoscriveranno la carta tra cui anche ARCOBALENO Aids, che fin dall’inizio ha aderito all’iniziativa. 
 
 
Fast Track Cities è una partnership globale tra Città, municipalità di tutto il mondo e quattro partner principali: IAPAC (International Association of Providers of AIDS Care), UNAIDS (United Nations Programme on HIV/AIDS), UN-Habitat (United Nations Human Settlements Programme) e la Città di Parigi. 
Lanciata nel 2014, Fast Track Cities permette alle Città di tutto il mondo di entrare a fare parte di una rete internazionale che offre la possibilità di condividere azioni locali per porre fine all’Aids e ad altre epidemie entro il 2030.
Firmando la Dichiarazione di Parigi i Sindaci e le Sindache si impegnano a raggiungere gli obiettivi del Progetto:
90-90-90 entro il 2020: 90% di persone con Hiv che conoscono il proprio status; 90% delle persone che conoscono il proprio stato e sono in terapia antiretrovirale; 90% di persone in terapia che raggiungono la soppressione virale;
95- 95-95 entro il 2030: 95% di persone con Hiv che conoscono il proprio status; 95% delle persone che conoscono il proprio stato e sono in terapia antiretrovirale; 95% di persone in terapia che raggiungono la soppressione virale.
 
Clicca qui per la delibera della Giunta Comunale 
« Elenco news
Associazione Arcobaleno AIDS ODV Via Onorato Vigliani, 210135 Torino
Telefono
011 345757
Fax
328 5692656
Email
Contattaci via e-mail
Mappa
Mappa